Giorno: 10 ottobre 2013

Alice Munro, per me un mito, per il mondo il Nobel alla letteratura

Lei è il mio mito letterario, inarrivabile, semplice e complesso allo stesso tempo. Ho tutte le sue opere, che a volte rileggo altre utilizzo per spunti o idee da sviluppare. La prima opera letta è stata “Nemico, amico, amante.” Leggendo le pagine iniziali avevo  la sensazione fisica di gustare descrizioni e scene del Canada anni ’50. Vita di provincia lontana  con relazioni familiari così simili a tante altre nel mondo.

Sì sono molto contenta, penso sia meritato come riconoscimento a un tipo di scrittura particolare e a un genere poco  niente apprezzato in Italia.

Non piace solo a me! Ecco una intervista allo scrittore Frozen

intervista dal Corriere