Zio Paperone è tirchio

Che zio Paperone fosse tirchio e amasse il suo denaro come se stesso lo sappiamo da sempre. Come pure che cercasse in tutti i modi di accrescere il suo capitale a scapito del mondo intero. Ebbene si scopre che anche il Papi ( il B.) è tirchio, nel senso che ha utilizzato i soldi dei contribuenti del Pdl per mantenere Palazzo Grazioli e i dipendenti. Il popolo della libertà ha preso una bella fregatura a pensarci bene : si è fatto ammaliare  dal pifferaio magico per vent’anni alla ricerca di un sogno di ricchezza che non esiste e nel frattempo, almeno negli ultimi anni ha mantenuto la reggia del pifferaio magico. Una bella fregatura. Almeno i rubapopoli degli altri partiti erano più sottotono, non si conoscevano tanto a livello nazionale, né rappresentavano l’Italia all’estero. Qui il Paperone ha fatto le cose in grande: un uso personalissimo e altissimo del denaro dei contribuenti, va a finire che gli hanno pagato anche le escori! da una parte mi viene una tristezza infinita pensando  a quanta gente ha creduto a questi Pifferai magici e dall’altra una rabbia immensa per chi ha rubato non avendone bisogno. E qui il dubbio corre. Ma siamo proprio sicuri che B. sia effettivamente tanto  ricco o il fatto di essere premier l’ha aiutato e non poco a mantenersi a galla? Comunque lui si è goduto un paio di milioni di spese dei contrinbuenti italiani, mentre alcuni pensionati devono rendere allo stato poche centinaia di euro per una tredicesima non dovuta. Semmai lo avevano anche votato. Spero si ritiri, come certe mummie delle tribù amazzoniche, fino a scomparire.

P.S. ho cambiato il tema del blog, si chiama castello :-))

 

4 pensieri su “Zio Paperone è tirchio

  1. Eppure continuano ad osannarlo i suoi e a difenderlo a spada tratta. Non sarà che quella torta l’hanno assaggiata tutti e ce n’è rimasta ancora?

    Bacio

  2. Berlusconi ha avuto la fortuna che ha avuto perchè, sottilmente, alludeva a quello che l’italiano medio vorrebbe essere. Nel tempo questa allusione si è fatta sempre più svaccata e smaccata, autocompiaciuta e autoindulgente. Adesso molti di (ma ovviamente non tutti) quelli che lo hanno sostenuto hanno orrore e quasi ribrezzo di lui e delle sue malefatte, perché essere rispecchiati in modo troppo spietato fa male (io ne so qualcosa a mia volta e tu forse sai come e perché). I suoi fedelissimi non possono liberarsi di lui perché in tal caso rischierebbero un “Muoia Sansone con tutti i Filistei” mentre loro sperano che Sansone muoia ma i Filistei restino in buona salute.

    C’è altro da dire?

    No.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...