Giorno: 15 gennaio 2012

The Artist : il film da vedere

Un film in bianco e nero, e muto, un bel film che fa pensare. Un film forse improponibile in confronto ai film tutti effetti speciali e parole, colore, immagini opulente. Ma delizioso. Chiaro e ben costruito dove i personaggi sono tre lui, lei e il cane. Un cagnolino addestrato molto bene, quasi umano. Non c’è bisogno di grandi effetti speciali per raccontare una storia di dedizione e amore nascosto. Finisce bene, dopo alterne vicende. L’altro aspetto affascinante è stato vedere il cinema dall’altra parte, scoprire il confine visibile fra la scena e i lavoratori che riprendono il film, il regista, i truccatori. La poesia termina davanti alla macchina da presa perché dietro c’è il mondo vero, fra cavi, impalcature, polvere  muri scrostati.

Da non dimenticare quando si vede un film o una trasmissione televisiva.

La storia