Ti danno sempre lo scontrino, ormai siamo invasi da piccoli pezzetti di carta che contiene molte informazioni anche inutili. Oltre alla titolarità dell’esercizio c’è la spesa, il giorno e qui è tutto ok, ma anche pubblicità a marche di prodotti, offerte  varie,  sconti  prossimi futuri che naturalmente si dimenticano subito. Insomma per dichiarare che il gestore ha incassato i soldi di un caffè ti danno venti cm di carta. Uno spreco. Ma la bella notizia è che lo scontrino te lo danno tutti, anche il venditore ambulante che fino a ieri pensavi fosse sulla soglia di povertà e invece era tutto in nero. va bene che arricchirsi con 2 euro al pezzo è dura, ma è strano che anche il venditore di ninnoli indiani o altre cianfrusaglie di poco prezzo ti diano il pezzettino di carta. Tutti ora sono diventati virtuosi, Quindi l’impatto mediatico alla fine è servito, forse solo per ora, ma va bene così!. Almeno non devo stare impalata davanti al negoziante e fissarlo dopo avergli dato il denaro in attesa dello scontrino. Che puntualmente arrivava con un buon giorno a denti stretti!

2 pensieri su “Scontrini come coriandoli

  1. Mi piace sognare il giorno in cui si cercherà di evitare lo spreco di carta e di inchiostro insito nell’emissione degli scontrini.
    Per ora è di gran lunga preponderante, per il bene comune, l’attenzione ad evitare improvvise …distrazioni di chi è tenuto a emetterli.
    Salutone fiscale.

  2. @Franz forse si sogna un mondo che non esisterà mai, ma almeno si lotta per raggiungerlo. Ci vuole un sono per vivere! Ciao Riri52

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...