Gli auguro di averne bisogno

Leggo una notizia che mi indigna. In una clinica di Palermo hanno  hanno risparmiato sui medicinali per gli ammalati oncologici. L’articolo. Che dire? Che i medici responsabili di ciò siano costretti dalla vita a sopportare lo stesso percorso e lo stesso trattamento, così capiscono, forse che c’è altro oltre il denaro.  O se non lo capiscono, vivono lo stesso dolore e le stesse esperienze dei malati  derubati in un modo così indegno. Non c’è limite alla ‘monnezza umana.